Constant MENAGER

Constant MENAGER

Ciclista Professionista (Cod: 9509)

Nato a MONTATAIRE il 15 aprile 1889

Morto a AMIENS il 19 dicembre 1970

Bandiera FRA
FRA
Statistiche
Piazzamenti Vittorie Età (anni)
n. podi 1°-10° Tot Vittorie corse a tappe Vittorie tappe Vittorie volata Prima Vittoria Ultima Vittoria
Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ...
Links
1909 24 ottobre Imola-Piacenza-Imola
  21 luglio Tour de France (Tappa n.9)
Squadre
Anno Squadra Nazione Tipo Note
1919 Delage FRA
1913 Automoto - Continental FRA
1911 Le Globe - Dunlop FRA
1910 Legnano ITA
1910 Le Globe - Dunlop FRA
1909 Le Globe FRA
1908 Labor FRA
1907 Labor - Dunlop FRA
Compagni di squadra
Nome Squadra (anno)
Pierino ALBINI

Legnano (1910)

Henri ANTHOINE

Labor (1908)

Ernesto AZZINI

Legnano (1910)

Giuseppe AZZINI

Legnano (1910)

Luigi AZZINI

Legnano (1910)

Jacques François BEAUGENDRE

Le Globe - Dunlop (1910)

Omer BEAUGENDRE

Le Globe - Dunlop (1910)

Louis BERTANZA

Labor (1908)

Marcel BERTHET

Labor (1908)

Lauro BORDIN

Legnano (1910)

Maurice BROCCO

Legnano (1910)

Alphonse CHARPIOT

Le Globe - Dunlop (1910)

Charles CHARRON

Automoto - Continental (1913)

Domenico CITTERA

Legnano (1910)

Giuseppe CONTESINI

Legnano (1910)

Henri CORNET

Le Globe - Dunlop (1910)

Le Globe - Dunlop (1911)

Charles CRUPELANDT

Le Globe - Dunlop (1910)

Maurice DECAUP

Legnano (1910)

Jules DELOFFRE

Le Globe - Dunlop (1910)

Paul DEMAN

Automoto - Continental (1913)

Albert DESMEDT

Le Globe - Dunlop (1911)

Henri DEVROYE

Le Globe - Dunlop (1911)

Victor DOMS

Automoto - Continental (1913)

Jean-Baptiste DORTIGNACQ

Legnano (1910)

Albert DUPONT

Le Globe - Dunlop (1911)

Francois FABER

Labor - Dunlop (1907)

Georges FLEURY

Le Globe (1909)

Le Globe - Dunlop (1910)

Le Globe - Dunlop (1911)

René FLEURY

Labor (1908)

Julien GABORY

Le Globe (1909)

Le Globe - Dunlop (1910)

Le Globe - Dunlop (1911)

Emile GEORGET

Legnano (1910)

Pietro GHISLOTTI

Le Globe - Dunlop (1910)

Léon GIRAULT

Labor (1908)

Pierre Joseph HEUSGHEM

Le Globe - Dunlop (1911)

Firmin LAMBOT

Le Globe - Dunlop (1911)

Lèon LANNOY

Le Globe - Dunlop (1910)

Edmond LASSON

Le Globe - Dunlop (1911)

Maurice Georges LETURGIE

Automoto - Continental (1913)

Henri LIGNON

Legnano (1910)

Maurice LOIT

Le Globe - Dunlop (1910)

Louis LUGUET

Automoto - Continental (1913)

Julien MAITRON

Le Globe (1909)

Le Globe - Dunlop (1910)

Labor - Dunlop (1907)

Labor (1908)

Henri MENAGER

Automoto - Continental (1913)

Arthur MOUTON

Le Globe - Dunlop (1911)

Jules NEMPON

Le Globe - Dunlop (1911)

Constant NIEDERGANG

Automoto - Continental (1913)

Jean NOVO

Labor (1908)

Georges PAQUIER

Le Globe - Dunlop (1910)

Maurice PARDON

Le Globe - Dunlop (1910)

Le Globe - Dunlop (1911)

Georges Léon PASSERIEU

Automoto - Continental (1913)

Georges PAULMIER

Le Globe - Dunlop (1910)

Philippe PAUTRAT

Le Globe - Dunlop (1911)

Lucien PETIT-BRETON

Legnano (1910)

Automoto - Continental (1913)

Pierre POINET

Labor (1908)

Lucien Jules POTHIER

Le Globe - Dunlop (1910)

Le Globe - Dunlop (1911)

Labor - Dunlop (1907)

Pierre PRIVAT

Labor (1908)

Frèdéric SAILLOT

Le Globe - Dunlop (1910)

Le Globe - Dunlop (1911)

Alfredo SIVOCCI

Legnano (1910)

Edouard WATTELIER

Labor - Dunlop (1907)

Cesare ZANZOTTERA

Legnano (1910)

Risultati

Nessun risultato per questo ciclista.

©2002-2021 Museo del Ciclismo Associazione Culturale ONLUS - C.F.94259220484 - info@museociclismo.it - Tutti i diritti riservati

I dati inseriti in archivio sono il risultato di una ricerca bibliografica e storiografica di Paolo Mannini (curatore dell'Archivio). Le fonti utilizzate sono svariate (giornali, libri, enciclopedie, siti internet, archivi digitali e frequentazioni sui vari Forum inerenti il ciclismo). Chiunque desideri contribuire alla raccolta dei dati, aggiunta di materiale da pubblicare o alla correzione di errori può farlo mettendosi in contatto con Paolo Mannini o con la Redazione.