Asian Championship Road Race

Asian Championship Road Race


Tipo di corsa: Linea (Cod: 176524)
Informazioni

Statistiche
Lunghezza Velocità Tempo Vincitore Età Vincitori Distacchi
Min Max Min Max Min Max N.Ed Max Min Max Min Max
Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ...
N. Ed. Anno
(data)
  Vincitore Partenza Arrivo Lunghezza [km] Tempo Velocità media [km/h]
20 2019 (28.04.2019) Yevgeniy GIDICH
19 2018 (12.02.2018) Yousif MIRZA AL-HAMMADI
18 2017 (02.03.2017)
17 2016 (24.01.2016) King Lok CHEUNG
16 2015 (12.02.2015) Hossein ASKARI
15 2014 (01.06.2014) Ruslan TLEUBAYEV
14 2013 (17.03.2013)
13 2012 (18.02.2012) Kam Po WONG
12 2011 (19.02.2011) Yukiya ARASHIRO
11 2010 (12.04.2010)
10 2009 (15.08.2009) Dimitri FOFONOV
9 2008 (17.04.2008) Fumiyuki BEPPU
8 2007 (10.09.2007) Takashi MIYAZAWA
7 2006 (16.09.2006)
6 2005 (13.12.2005)
5 2004 (11.04.2004)
4 2003 (13.08.2003)
3 2002 (05.05.2002)
2 2001 (16.07.2001) Kam Po WONG
1 1999 (13.06.1999) Serguei YAKOVLEV
N. Ciclista Vittorie
1 Kam Po WONG 2
2 Shinri SUZUKI 2
3 Mahdi SOHRABI 2
4 Guozhang WANG 1
5 Hyun Wook JOO 1
6 Takashi MIYAZAWA 1
7 Dimitri FOFONOV 1
8 Muradjan KHALMURATOV 1
9 Hossein ASKARI 1
10 Sang Hong PARK 1
11 Yevgeniy GIDICH 1
12 Fumiyuki BEPPU 1
13 Yukiya ARASHIRO 1
14 Ruslan TLEUBAYEV 1
15 King Lok CHEUNG 1
16 Yousif MIRZA AL-HAMMADI 1
17 Serguei YAKOVLEV 1
©2002-2019 Museo del Ciclismo Associazione Culturale ONLUS - C.F.94259220484 - info@museociclismo.it - Tutti i diritti riservati

I dati inseriti in archivio sono il risultato di una ricerca bibliografica e storiografica di Paolo Mannini (curatore dell'Archivio). Le fonti utilizzate sono svariate (giornali, libri, enciclopedie, siti internet, archivi digitali e frequentazioni sui vari Forum inerenti il ciclismo). Chiunque desideri contribuire alla raccolta dei dati, aggiunta di materiale da pubblicare o alla correzione di errori può farlo mettendosi in contatto con Paolo Mannini o con la Redazione.