Druivenkoers-Overijse n.43


Tipo di corsa: Linea (Cod: 31394)
Anno: 2003 Data: 26.08.2003
Edizione n. 43

Arrivati 26 ciclisti
Bandiera BEL
BEL
Informazioni

Matthé PRONKVincitore Matthé PRONK in 04h 51' 00''

Pos. Ciclista (NAZ) Tempo Distacco Punti
Matthé PRONK (NED) 4h 51' 0"
Bert HIEMSTRA (NED)
Christophe BRANDT (BEL) 0h 0' 20"
Cédric VASSEUR (FRA) 0h 0' 28"
Dave BRUYLANDTS (BEL) 0h 0' 28"
Lars Ytting BAK (DEN) 0h 2' 26"
Michel VAN HAECKE (BEL) 0h 3' 4"
Kevin VAN IMPE (BEL) 0h 3' 38"
Geert OMLOOP (BEL) 0h 3' 38"
10° Hans DE CLERCQ (BEL) 0h 3' 38"
11° Tony BRACKE (BEL) 0h 3' 38"
12° Wim VANSEVENANT (BEL) 0h 4' 31"
13° Geert VERHEYEN (BEL) 0h 4' 31"
14° Kristof TROUVE (BEL) 0h 4' 31"
15° Vincent CALI (FRA) 0h 4' 31"
16° Aart VIERHOUTEN (NED) 0h 5' 10"
17° Igor ABAKOUMOV (BEL) 0h 5' 10"
18° Kevin DE WEERT (BEL) 0h 6' 33"
19° Thierry DE GROOTE (BEL) 0h 7' 55"
20° Erwin THIJS (BEL) 0h 7' 55"
21° Wim VAN HUFFEL (BEL) 0h 7' 55"
22° Mathias JELITTO (GER) 0h 7' 55"
23° Andy CAPPELLE (BEL) 0h 7' 55"
24° Jacob Moe RASMUSSEN (DEN) 0h 7' 55"
25° Pascal HERMES (NED) 0h 7' 55"
26° Mauricio Alberto ARDILA CANO (COL) 0h 7' 55"
Legenda
  • DNF - Did Not Finish - Non arrivato
  • DNQ - Did Not Qualify - Non qualificato
  • DNS - Did Not Start - Non partito
  • DSQ - Disqualified - Squalificato
  • OTL - Out time limit - Fuori tempo massimo
Tappa numero Data Partenza Arrivo Lunghezza Vincitore Tempo Velocità media (km/h)
Prova numero Data Partenza Arrivo Lunghezza Vincitore Tempo Velocità media
©2002-2020 Museo del Ciclismo Associazione Culturale ONLUS - C.F.94259220484 - info@museociclismo.it - Tutti i diritti riservati

I dati inseriti in archivio sono il risultato di una ricerca bibliografica e storiografica di Paolo Mannini (curatore dell'Archivio). Le fonti utilizzate sono svariate (giornali, libri, enciclopedie, siti internet, archivi digitali e frequentazioni sui vari Forum inerenti il ciclismo). Chiunque desideri contribuire alla raccolta dei dati, aggiunta di materiale da pubblicare o alla correzione di errori può farlo mettendosi in contatto con Paolo Mannini o con la Redazione.