Arctic Race of Norway

Arctic Race of Norway


Tipo di corsa: Tappe (Cod: 169613)
Bandiera NOR
NOR
Informazioni

Statistiche
Lunghezza Velocità Tempo Vincitore Età Vincitori Distacchi
Min Max Min Max Min Max N.Ed Max Min Max Min Max
Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ...
N. Ed. Anno
(data)
  Vincitore Partenza Arrivo Lunghezza [km] Tempo Velocità media [km/h]
7 2019 (18.08.2019) Alexey LUTSENKO
6 2018 (19.08.2018) 12h 34' 40''
5 2017 (13.08.2017) Dylan TEUNS 15h 56' 15''
4 2016 (14.08.2016) Gianni MOSCON 17h 13' 57''
3 2015 (16.08.2015) Rein TAARAMAE 16h 42' 02''
2 2014 (17.08.2014) 17h 22' 12''
1 2013 (11.08.2013) Thor HUSHOVD Bodo 16h 09' 34''
N. Ciclista Vittorie Vittorie di tappa Giorni Leader
1 Dylan TEUNS 1 2 4
2 Thor HUSHOVD 1 2 2
3 Gianni MOSCON 1 1 2
4 Sergey CHERNETSKIY 1 0 3
5 Steven KRUIJSWIJK 1 0 2
6 Rein TAARAMAE 1 0 1
7 Alexey LUTSENKO 1 0 1
8 Alexander KRISTOFF 0 5 3
9 Mathieu VAN DER POEL 0 3 3
10 Kenny Robert VAN HUMMEL 0 1 2
11 Lars Petter NORDHAUG 0 1 2
12 Ben HERMANS 0 1 1
13 Danny VAN POPPEL 0 1 1
14 Odd Christian EIKING 0 1 0
15 Nikias ARNDT 0 1 0
16 Sam BENNETT 0 1 0
17 Silvan DILLIER 0 1 0
18 John DEGENKOLB 0 1 0
19 Adam TOUPALIK 0 1 0
20 Bryan COQUARD 0 1 0
21 Markus HOELGAARD 0 1 0
22 Simon SPILAK 0 1 0
23 August JENSEN 0 1 0
24 Colin JOYCE 0 1 0
25 Warren BARGUIL 0 0 1
©2002-2019 Museo del Ciclismo Associazione Culturale ONLUS - C.F.94259220484 - info@museociclismo.it - Tutti i diritti riservati

I dati inseriti in archivio sono il risultato di una ricerca bibliografica e storiografica di Paolo Mannini (curatore dell'Archivio). Le fonti utilizzate sono svariate (giornali, libri, enciclopedie, siti internet, archivi digitali e frequentazioni sui vari Forum inerenti il ciclismo). Chiunque desideri contribuire alla raccolta dei dati, aggiunta di materiale da pubblicare o alla correzione di errori può farlo mettendosi in contatto con Paolo Mannini o con la Redazione.